Latest News

Companisto, piattaforma di equity crowdfunding leader in Germania, ha lanciato un mercato secondario

La piattaforma tedesca ha comunicato il lancio del proprio mercato secondario, simile alle bacheche italiane, ma con un tracciamento delle transazioni che in Italia non è possibile

 

 

La piattaforma di equity crowdfunding tedesca Companisto, leader in Germania, ha lanciato il proprio mercato secondario. La piattaforma, fondata nel 2012 a Berlino da David Rhotert e Tamo Zwinge, a Gennaio 2022, ha contribuito a finanziare 202 startup per una raccolta complessiva di 134 milioni di Euro ed è considerata la leader nell’area DACH.

Con la nuova funzionalità, gli utenti della piattaforma hanno quindi l’opportunità di acquistare azioni aziendali da altri Companist o di venderle, in modo sicuro, centralizzato e chiaro. E’ il coronamento di un’istanza espressa in passato da molti “Companist” e che ora è stato realizzato dopo un lungo periodo di sviluppo tecnico.

La comunicazione tra le parti interessate avviene in un’area protetta all’interno di Companisto. Dalla creazione dell’offerta alla negoziazione e, infine, alla conclusione, tutti i processi sono mappati digitalmente e secondo i più elevati standard di sicurezza. L’accesso al mercato secondario è consentito, infatti, solo agli investitori identificati della rete Companisto che hanno verificato la propria identità sia tramite la procedura di identificazione online che tramite l’autenticazione a due fattori.

Apparentemente, dunque, il mercato secondario di Companisto è dunque strutturato in maniera più articolata rispetto alle bacheche concesse dal regolamento Consob in Italia.

In una comunicazione agli utenti, la piattaforma elenca i maggiori vantaggi:

  • Tutte le offerte di vendita centralmente e chiaramente in un unico posto
  • Possibilità di vendere e acquistare azioni di ogni tipo (quote di GmbH, certificati di partecipazione, azioni e prestiti)
  • Elevato standard di sicurezza grazie all’identità verificata dell’acquirente e del venditore e all’autenticazione a due fattori
  • Vendite all’interno dell’intera rete Companisto (+100.000 potenziali acquirenti)
  • Il team per le relazioni con gli investitori è in grado di supportare le parti nel processo di trasferimento una volta raggiunto l’accordo.

Post originale

Scroll to top